ASI: Agenzia Spaziale Italiana – Pt.2

Se non hai letto la prima parte dell’articolo, puoi provvedere subito al seguente link:

ASI: Agenzia Spaziale Italiana – Pt.1

Terzo Paese al mondo a mettere in orbita un satellite, l’Italia ha sviluppato capacità scientifiche e tecnologiche tali da essere considerata dall’Agenzia Spaziale Americana (NASA) un partner di primo piano nei più importanti programmi spaziali mondiali. Il nostro Paese contribuisce, infatti, in misura rilevante alla realizzazione della Stazione Spaziale Internazionale: un vero e proprio laboratorio multi-disciplinare messo in orbita intorno alla Terra per gli studi in ambiente a gravità ridotta e per scrutare dallo spazio l’Universo e il nostro Pianeta.
Oltre a collaborare con le principali agenzie spaziali internazionali, l’ASI è membro dell’ Agenzia Spaziale Europea(ESA) a cui partecipa attivamente finanziando progetti per la conoscenza del cosmo e della Terra: ogni missione europea lanciata negli ultimi anni imbarca strumenti di osservazione Made in Italy.

Proprio in quest’ultimo campo l’Italia vanta una posizione di leadership grazie alla messa in orbita di COSMO-SkyMed: una costellazione di quattro satelliti capaci, con oltre 1800 riprese al giorno, di monitorare costantemente la Terra, consentendo, quindi, di prevedere e prevenire disastri ambientali, di assicurare rapidi interventi nelle aree di crisi e di misurare gli effetti del cambiamento climatico.

Gli scienziati italiani hanno, inoltre, da sempre seguito con grande interesse le possibilità offerte dall’esplorazione spaziale, cooperando alla realizzazione di progetti internazionali di indagine del Sistema Solare attraverso la costruzione di strumenti sofisticatissimi che hanno viaggiato con le sonde NASA ed ESA alla scoperta dei misteri di Saturno, Marte e Venere. È in tutte le principali missioni pianificate per i prossimi anni – da Mercurio alle comete, fino ai limiti estremi del nostro Sistema solare – ci sarà un pezzo di Italia.

Paese guida nel programma europeo VEGA, l’Italia, grazie alle sue industrie e all’ASI, ha implementato la propria tradizione spaziale nel settore della propulsione, progettando un lanciatore capace di trasportare in orbita piccoli carichi. Oggi però lo spazio non è solo uno straordinario settore della ricerca, ma anche un’importante opportunità economica: il mercato delle telecomunicazioni e della navigazione satellitare, ad esempio, è in continua espansione e l’ASI, con la sua esperienza nella costruzione e messa in orbita di satelliti, opera affinché l’Italia sia pronta a coglierne le occasioni.

Tutto ciò che hai letto in questa sezione sull’ASI è solo una piccolissima parte dei programmi e delle attività seguite dalla nostra agenzia spaziale. Se la tua curiosità ti spinge a porti altre domande sulla comprensione dell’universo, sulla sperimentazione di nuove tecnologie o sull’origine della vita, l’approfondimento della conoscenza dell’ASI ti permetterà di ricercare e trovare le risposte ai tuoi interrogativi.

Connettiti con l’Agenzia Spaziale Italiana per diventare anche tu un navigatore e scoprire in questo modo un “nuovo mondo”. Lo spazio è un luogo meraviglioso da cui partire per ampliare l’orizzonte culturale dell’uomo, far crescere la sua consapevolezza e garantire un futuro migliore sulla Terra.

.

Fonte informativa sito internet: http://www.spazioallescuole.it

.

Vuoi ricevere una notifica su Facebook ogni qual volta esce un nuovo articolo sul blog?

Iscriviti al  Gruppo di Skakko-Math Blog che trovi al seguente indirizzo:

http://www.facebook.com/groups/skakko.math/277603192313828/?notif_t=like

.

Altri articoli di Fisica :

Balenghi, Meteore e Meteoriti

Cinematica / Moto Rettilineo Uniforme (MRU)

Cinematica / Moto Parabolico

Cinematica / Moto Armonico

SPF-Tortorelli : Un Nuovo Modello per Studiare e Capire la Fisica

Probelm-Solving: SPF & Analisi della Situazione Fisica (Il Trenino Trasformista)

Probelm-Solving: SPF & Analisi della Situazione Fisica (Lampadario a Molla)

Probelm-Solving: SPF & Analisi della Situazione Fisica (Bilancia a Doppia Molla)

Probelm-Solving: SPF & Analisi della Situazione Fisica (Relatività Galileiana)

4 risposte a ASI: Agenzia Spaziale Italiana – Pt.2

  1. Linda Sportelli scrive:

    La Fisica Astronomica è davvero un argomento affascinante, non sapevo nemmeno dell’esistenza dell’ASI!

  2. Linda Sportelli scrive:

    Voglio andare sulla Stazione Spaziale Internazionale, a che ora è l’autobus?

  3. Sophia scrive:

    Ho visitato anche il sito di Spazioallescuole qui segnalato, da vedere!

  4. André scrive:

    Hai visto che quando ci si mettono anche gli italiani sanno fare qualcosa di buono?