Il Calendario di Nonna Astolfa

Argomento Chiave : Logica per Tutti

Pre-requisiti Richiesti: Saper contare da 1 a 31!
Livello di Difficoltà :  Yes, We Can!
Concetti Chiave : Mai fidarsi dei Caproni!

Ti ricordi di Nonna Astolfa, la mamma di Zio Pippuzzo?   Oltre che uno stupendo tappeto azzurro, aveva anche un fikissimo Calendario Anni ’60 (quello della foto) che adorava tanto.  Come funzionava?

Il numero del giorno era composto utilizzando due cubi,  su ogni faccia dei quali appariva un cifra da 0 a 9. Il mese era indicato con le sue prime tre lettere scritte in minuscolo sulle facce di un altro cubo e l’anno su un altro cubo ancora (guarda la foto per farti un’idea).

Un giorno Nonna Astolfa decise di invitare le sue comari del paese per un tè… per tale motivo, uscì per comprare una cassa di birra.

Cosa c’entra una casa di birra con l’ora del tè? Boh! Lo chiedi a me? Chiedilo alla ganza nonnina!

Nonna Astolfa però, questa volta, ricordandosi della storia del Tappeto Quadrato (ndr : vedi l’articolo corrispondente se non ti ricordi o non l’hai ancora letto… troverai il link in coda a questo post),  NON si dimenticò di portare a spasso per i servizi UGO, il suo adorato CAPRONE DOMESTICO…

La vescica del caro Ugo dunque questa volta era a posto ma Nonna Astolfa commise però un altro imperdonabile errore: la ciotola di Ugo era miserevolmente vuota! Vuotaaa! VUOTAAAAAAAAAAAAAAAAA!

L’abbbisssso nello stomaco del Caprone!

Con passare dei minuti, la Fame del nostro lanoso amico  montava… ma di brutto… il Caprone domestico aprì il frigo (?),  e brucò l’unica cosa che c’era: un tubetto di mayonese quasi vuoto…

Ovviamente tale delizia non bastava oltre che essere indigesta… l’occhio di Ugo cadde sul Calendario di Nonna Astolfa: i due Cubi con le cifre per  i giorni  erano belli, verdi con erba sopra (disegnata ovviamente, ma il Caprone non lo sapeva!)… eccolo che si fionda sui due malcapitati cubetti… crunch crunch ri-crunch.. azz… porc…! Aaaaaaaaaaaaaaaah che dolor! I cubi erano di tosto metallo… ed il Capron imminentemente lì sputò entrambi a ripetizione sul pavimento… erano intatti ma, le cifre erano ormai tutte illeggibili e quindi il calendario era inutilizzabile….

Di lì a poco, rientrò Nonna Astolfa con due casse di birra… appena entrata, vide per terra i due cubetti del calendario con le scritte rosicchiate ed urlò:

“Nooooooooooooo! Il mio bellissimo Calendario! Maledetto Caprone!!! Non avevi altro da ruminare?”

In effetti la risposta era “no”, a parte ovviamente il tubetto di  mayonese marcia…

La nonna prese i due cubi ed un pennarello e dopo alcuni minuti disse:

”  Ma come cavolo faccio a mettere le 31 date su 12 facce? Aiutoooooooooo! ”

Ecco il problema:  Aiuta Nonna Astolfa a ripristinare i giorni sui Due Cubi ruminati dal Caprone Ugo… devi dunque disporre le SINGOLE cifre da 0 a 9 sulle 2×6=12 facce a disposizione in modo che li si possa combinare per indicare un qualunque giorno del mese, ovvero: 01, 02, 03, 04, 05, 06, 07, 08, 09, 10, 11, 12, …,29, 30 ed ovviamente 31! Ovviamente i Due Dadi possono essere invertiti per ottenere tutti e 31 giorni, ma ricorda, solo 1 cifra per faccia!

Adesso, una volta capito il problema, Stampa DUE VOLTE la figura seguente (Tasto Dex e Clicca su stampa Immagine.

Se non riesci, stampa tutto l’articolo). Dopo la stampa, ritagliala seguendo le linee interne creando DUE VERI E PROPRI DADI e se sei un tipo fiko, stampa  su un Cartoncino e costruisci i cubi incollando le alette, questo ti permetterà di divertirti più a lungo e far impazzire anche in seguito i tuoi amici!

Ricordiamo che l’Obiettivo del Gioco è:

Ricostruire i due dadi mettendo una cifra per faccia in modo da ottenere accostandoli tutti i numeri da 01 a 31! I cubi si possono scambiare e ci possono anche essere numeri ripetuti su entrambi.

Buon divertimento.

.

Speditemi via Mail le Vostre Soluzioni, in ogni caso tra 10 giorni ve le fornirò io…

.

Vuoi ricevere una notifica su Facebook ogni qual volta esce un nuovo articolo sul blog?

Iscriviti al  Gruppo di Skakko-Math Blog che trovi al seguente indirizzo:

http://www.facebook.com/groups/skakko.math/277603192313828/?notif_t=like

.

Vuoi leggere altre storie di Nonna Astolfa e del suo Caprone Ugo?

Clicca su :

Il Tappeto di Nonna Astolfa ( Il Problema della “Quadratura Lacunare” )


.

Vuoi conoscere meglio il figlio di Nonna Astolfa,  Zio Pippuzzo ?

Clicca su :

Le Domandone di Zio Pippuzzo : “Ma lo Zero è Pari o Dispari?”

.

o anche :

Qui si Parla della Fisica Tua e di Zio Pippuzzo!

3 risposte a Il Calendario di Nonna Astolfa

  1. Alex scrive:

    ah ah ah….ma come si fa ad avere un caprone come animale domestico?

  2. Viola De Benedetto scrive:

    Che figata sto calendario! ma si vende da qualche parte ancora???

  3. Tiziana Caretta scrive:

    Anche io penso che i tempi siano maturi per una bella storia con Nonna Astolfa, il caprone Ugo e Don Cicciuzzo.