Supereroi & Fisica – Pt.2

In questo articolo si parla di Scienza e Fumetti, in particolare di Supereroi e Scienza. Se non hai letto la prima parte dell’articolo, vai al seguente link:

Supereroi & Fisica – Pt.1

Probabilmente  le stesse circostanze che portarono all’esistenza di due <<epoche>>  nei fumetti dei supereroi determinarono anche il tono <<scientifico>> delle storie pubblicate nella Silver Age post-Sputnik. Fin dall’inizio della Silver Age, queste storie presentavano principi di Fisica applicati correttamente. Con il lancio del Satellite Sputnik da parte dei sovietici, in piena Guerra Fredda, si provava una forte ansia per la qualità dell’istruzione scientifica ricevuta dagli studenti americani. A tal fine, ogni fumetto doveva passare al vaglio della Comics Code Authority la quale, dopo l’approvazione apponeva il proprio marchio sulla copertine. Ciò garantiva l’acquirente che il fumetto marchiato non racchiudeva contenuti dannosi per i lettori più giovani. Proprio per tale motivo, ovvero al fine di favorire l’ottenimento di tale marchio, si inserivano contenuti scientifici; questo valore aggiunto infatti, dava anche una valenza didattica e quindi formativa del fumetto che ben disponeva la commissione dell’Authority.

Un esempio della scientificità di alcune storie lo trovate in questo articolo su Bat-Man:

Vuoi andare a Trovare Bat-Man? Ti Spiego Come ”Sgamare” la Bat-Caverna con la Fisica!

Un altro esempio di perle di erudizione si trova in un fumetto del 1965 di un altro supereroe di nome  Atom (numero 21). Una storia (The Adventure of the Canceled Birthday) si basava sul fatto poco noto che nel 1752, quando la Gran Bretagna sostituì il Calendario Giuliano con il Calendario Gregoriano, nella transizione  si saltarono ben 11 giorni. In altre parole, per uniformare il calendario con quello di tutti gli altri paesi europei, il 2 Settembre 1752 fu seguito dal 14 Settembre 1752; tutto ciò scatenò le ire di parte del popolo il quale, non fidandosi del proprio governo, ritenne che lo stesse ingannando.

.

Vuoi ricevere una notifica su Facebook ogni qual volta esce un nuovo articolo sul blog?

Iscriviti al  Gruppo di Skakko-Math Blog che trovi al seguente indirizzo:

http://www.facebook.com/groups/skakko.math/277603192313828/?notif_t=like

.

Se vuoi ancora leggere di Super-Eroi e Fisica, per te c’è questo articolo:

Vuoi andare a Trovare Bat-Man? Ti Spiego Come ”Sgamare” la Bat-Caverna con la Fisica!

– Vuoi farti un altro po’ di cultura di Fisica magari facendoti due risate? Leggi l’articoletto:

Qui si Parla della Fisica Tua e di Zio Pippuzzo!

– Non sei contento del tuo modo di Fare Fisica ?  Leggi l’articolo :

SPF-Tortorelli : Un Nuovo Modello per Studiare e Capire la Fisica

Bibliografia:”La Fisica dei Supereroi” / J. Kakalios

11 risposte a Supereroi & Fisica – Pt.2

  1. francesco scrive:

    ho saputo che hanno rapito il torto-dado….è vera la notizia?

  2. Camilla scrive:

    complimenti per l’originalità del blog… diventerà un mito!

  3. Carlotta scrive:

    Adoro i fumetti, mischiarli con la fisica lo ritenevo quasi un sacrilegio… leggendo qui invece, mi son dovuta ricredere!

  4. Samantha scrive:

    i supereroi con questa rivelazione perderanno tanti lettori!

  5. Jessica scrive:

    Notte insonne… un giro su skakko-math e cosa trovi?
    Esattamente que che non ti aspetti!
    Fumettiiiiiiiiiiiiiiiii… geniale prof!

  6. Simone scrive:

    Avanti tutta prof!

  7. virgy scrive:

    Adoro sia i Supereroi che la Fisica: amboooooooooooo!

  8. Sophia scrive:

    I veri supereroi sono quelli che capiscono la fisica 🙂

  9. angelina scrive:

    Articolo davvero interessante. In realtà dovrebbero fare dei fumetti su cui studiare la fisica….

  10. Virgy scrive:

    Adoro sia i Supereroi che la Fisica: amboooooooooooo!

  11. Matteo scrive:

    Davvero interessante, ho rivalutato i supereroi!