Dilatazione termica [Scuola Superiore – Meccanica+Termodinamica]

Un pendolo semplice con filo metallico di massa trascurabile anticipa di 5 sec al giorno alla temperatura di 15 gradi e ritarda di 10 sec alla temperatura di 10 gradi. Determinare il coefficiente di dilatazione termica del filo.

3 risposte a Dilatazione termica [Scuola Superiore – Meccanica+Termodinamica]

  1. Axel scrive:

    Rispetto a cosa anticipa o ritarda il pendolo? Rispetto allo stesso pendolo in altre condizioni?
    Se il pendolo ritarda vuol dire che il suo periodo aumenta rispetto a quello fissato come riferimento e che quindi la lunghezza del filo è aumentata. La lunghezza aumenta all’aumentare della temperatura e quindi come fa il periodo del pendolo a essere maggiore (più lungo) a temperature più basse?
    Non capisco!! Potresti darmi una dritta?

    Axel

  2. profteodoro scrive:

    Hai assolutamente ragione. Grazie. C’è una inversione tra “anticipa” e “ritarda” nel testo. Ora non ricordo da dove venisse l’ispirazione per porre questa domanda e quindi non so se la svista è stata introdotta da me o era già presente. Penso che fosse già presente, altrimenti avrei dovuto scrivere una cosa per l’altra per due volte. In ogni modo è chiaro che non ho controllato. Riscrivo allora il testo corretto:

    Un pendolo semplice con filo metallico di massa trascurabile RITARDA di 5 sec al giorno alla temperatura di 15 gradi e ANTICIPA di 10 sec alla temperatura di 10 gradi. Determinare il coefficiente di dilatazione termica del filo.

    E’ chiaro ora (col che rispondo ad una tua domanda) che anticipi e ritardi sono riferiti al periodo ad una temperatura incognita compresa tra 10 e 15 gradi, che, nell’ipotesi di dilatazione proporzionale alla variazione di temperatura, può essere determinata.
    Quindi il problema è a due incognite: la temperatura di riferimento ed il coefficiente di dilatazione lineare.

    Io l’ho risolto. Se vuoi provare, poi ci confrontiamo. In caso contrario, tra qualche giorno riporto qui il calcolo e le soluzioni.

  3. mar scrive:

    Salve prof. Teodoro avrei un problema di fisica da farle vedere … dove posso scriverle ? Posta un link ,per favore ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.